Cambiamento climatico

What if – +3°C

In un mondo in cui le temperature medie sono 3°C più elevate di quelle preindustriali il nostro pianeta sarà molto meno abitabile: desertificazione, inondazioni, siccità e temperature letteralmente invivibili, saranno problemi di tutti i giorni e di quasi tutti i Paesi al mondo. I rifugiati climatici scapperanno dalle aree più colpite, generalmente nel “sud” del …

What if – +3°C Leggi altro »

Le promesse della COP26

Nonostante lo scetticismo di molti esperti sull’andamento complessivo della cop26 oggi dedichiamo un focus sulle promesse grasse per mantenere il riscaldamento al di sotto dei 1,5°C.Nei post successivi parleremo delle possibili conseguenze se fossero solo parole al vento. RIDUZIONE DEL METANO:Più di cento nazioni si sono impegnate a ridurre le emissioni di metano del 30% …

Le promesse della COP26 Leggi altro »

La COP26 – In poche parole (parte IV)

Una novità inattesa è stato l’accordo Cina-USA che, se si concretizzerà, consisterà in rapida decarbonizzazione già a partire dal 2030, e azioni rapide sulla riduzione dell’uso del metano. Accordi come questo sono essenziali per prevenire la catastrofe ambientale. L’autorevole Climate Tracker ha annunciato che potremmo stare entro i +1,8°C solo se ogni singola promessa, comprese …

La COP26 – In poche parole (parte IV) Leggi altro »

La COP26 – In poche parole (parte III)

Nei giorni della Cop26 è stata pubblicata, dal rinomato Washington Post, un’inchiesta che ha esposto al pubblico il divario sistematico presente fra le dichiarazioni di emissioni di gas serra e le emissioni effettive prodotte dai 196 Paesi. I governi nazionali hanno sistematicamente dichiarato soltanto una frazione della CO2 prodotta, giustificando il divario affermando che le …

La COP26 – In poche parole (parte III) Leggi altro »

La COP26 – In poche parole (parte II)

il BOGA: Beyond Oil and Gas Alliance è un’iniziativa promossa da Danimarca e Costa Rica, che impegna gli aderenti ad interrompere la concessione di nuove licenza di ricerca, esplorazione ed estrazione di gas e petrolio. Ad essa al momento, oltre i proponenti, hanno aderito Francia, Groenlandia, Irlanda, Svezia, Galles e Québec, mentre hanno aderito nel …

La COP26 – In poche parole (parte II) Leggi altro »

La COP 26 – Siamo spacciati?

Il nostro primo post dedicato alla COP26 svolta dall’1 al 12 novembre scorso che inizia spiegando uno studio fondamentale per comprendere la situazione climatica attuale. AR6 è un report che spiega come i crescenti fenomeni climatici e metereologici estremi siano causati dal cambiamento climatico e quindi dall’inquinamento. È fondamentale mantenere il riscaldamento globale entro l’1,5°C …

La COP 26 – Siamo spacciati? Leggi altro »