La COP26 – In poche parole (parte II)

cy 1post – 19

il BOGA: Beyond Oil and Gas Alliance è un’iniziativa promossa da Danimarca e Costa Rica, che impegna gli aderenti ad interrompere la concessione di nuove licenza di ricerca, esplorazione ed estrazione di gas e petrolio.

Ad essa al momento, oltre i proponenti, hanno aderito Francia, Groenlandia, Irlanda, Svezia, Galles e Québec, mentre hanno aderito nel ruolo di associati (con impegni minori) California e Nuova Zelanda.

L’Italia invece, si è posta come prima di un gruppo di “Friends” del BOGA, ossia sostenitori che però non prendono alcun impegno concreto verso la riduzione delle estrazioni di combustibili fossili.

Nonostante manchino i principali Paesi produttori di petrolio e gas come USA, Russia, Arabia Saudita, ed Emirati Arabi Uniti, il BOGA è riuscito a creare pressione mediatica sui Paesi che non hanno ancora firmato, aprendo forse alla possibilità che sempre più nazioni diventino aderenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.